LA CRIPTA DELLA BASILICA CATTEDRALE DI SAN GERARDO

  Negli ultimi quarant’anni-cinquant’anni il volto e l’immagine di Potenza sono cambiati in un modo abbastanza importante e decisivo e tutto questo cambiamento è avvenuto su due fronti; sul fronte della modernità e sul fronte della riscoperta o, meglio, della scoperta archeologica del passato. Se sul primo sono comparse straordinarie icone della città quali il […]

L’ARCHITETTO ZAGARI PENSA IL MUSMECI

Figura centrale nella cultura del progetto del paesaggio contemporaneo in Italia e all’estero, l’architetto Franco Zagari affianca l’attività progettuale alla didattica e alla ricerca teorica. I suoi temi privilegiati sono lo spazio pubblico urbano e il giardino. Le sue opere e i suoi scritti testimoniano un approccio al progetto basato sull’ibridazione tra elementi fisici e […]

MARCELLO D’OLIVO E L’OSPEDALE PSICHIATRICO DI POTENZA

  Il ‘brutalismo’; la sua storia mondiale Il ‘brutalismo’ è stata una importante corrente della architettura moderna e contemporanea. Il termine nasce nel 1954 in Inghilterra e deriva dal béton brut di Le Corbusier, che caratterizza l’ Unité d’Habitation di Marsiglia. Questa corrente che ha riscosso il suo più grande successo nel mondo anglosassone degli anni Cinquanta fino alla fine degli […]

LA EX BIBLIOTECA PROVINCIALE DI POTENZA

In questo numero di Potentia Review pubblichiamo una ricerca di un gruppo di studentesse universitarie della Unibas coordinate dal Prof. Ing. Antonello Pagliuca all’interno del corso di “Progettazione Tecnologica dell’Architettura”. Il gruppo, composto da studentesse Lucane e Pugliesi, si è inoltre avvalso della consulenza dell’Architetto Roberto Pontolillo, consigliere dell’ordine degli Architetti della Provincia di Potenza […] […]