DOV’E’ LA MIA POTENZA?

  Solo pochi mesi fa eravamo tutti orgogliosi di vivere in una città che finalmente aveva tirato fuori il proprio biglietto da visita migliore, in occasione del concerto Rai di Capodanno. Il senso civico era alle stelle e tutti facevamo a gara, soprattutto in prossimità del centro storico, ad abbellire, pulire e mettere in ordine […]

MONOPOLY 2017: LA SORPRESA POTENZA

Con 200 mila preferenze la città di Genova ha vinto il primo posto del referendum online, seguita da Potenza e Trento, di Monopoly Italia, il gioco da tavolo più famoso al mondo, per l’edizione 2017. Il capoluogo ligure ha conquistato la posizione che nella versione classica del gioco appartiene al ‘Parco della Vittoria’ ovvero la […]

PARAT E PARATICCH’ E LA MASCHERA DI POTENZA

“Parat e paraticch’ damm’ ‘na ‘nzenga d’ sav’cicch’, si nun m’ n’ vuo’ dà, ‘nata cosa m’aja dà”. Era esattamente con questo stornello divertente e, allo stesso tempo, un po’ irriverente, che noi bambini e ragazzini degli anni ‘80, nel periodo di Carnevale, seguendo e rispettando un’antica tradizione potentina, eravamo soliti girare di casa in […]

BREVE STORIA DEL TURISMO

Ormai sono anni che ho fatto del “turismo”, o, meglio, dei “vari turismi possibili”, la mia filosofia di vita. E facendo un excursus su quella che è stata la storia dello sviluppo turistico in Italia, non mi sono poi ritrovata così lontana dai canoni del passato in cui in il termine “viaggio” non solo era […]

UN DIVERTISSEMENT SOCIOLOGIQUE

Un detto di oscura origine recita: “Potenza, città dell’apparenza”, esprimendo in rima baciata un certo carattere piccolo–borghese, proteso al rispetto delle forme superficiali, per salvare (e prescindendo da qualsiasi sostanziale condizione) la facciata agli occhi della comunità cittadina. Di sicuro contiene elementi di verità pseudo-sociologica. Qui, però, vorremmo azzardare un’altra e forse più pregnante caratterizzazione […]

I PROGETTI INCOMPIUTI DI SERGIO MUSMECI

Prendo spunto da una intervista di Nico Basile al figlio di Sergio Musmeci, Paolo, nella quale l’intervistatore ipotizzava la possibilità di attuare proprio qui, a Potenza, tanti altri progetti del famoso architetto. Questi altri progetti sono inediti; sono restati per anni nei cassetti del grande architetto e sono stati ritrovati dopo la sua morte. Tra […]